Richiesta di presentazione di opere letterarie presso il Comune di Oriolo Romano

...

20/02/2019

Gli autori che intendono presentare un’opera letteraria, con il supporto del Comune di Oriolo Romano, possono inviare apposita domanda alla Consulta della Cultura (consultaculturaorioloromano@gmail.com) , e per conoscenza al Sindaco (sindaco@comuneorioloromano.vt.it ), corredano la stessa delle informazioni di seguito elencate:

 

  • Scheda di sintesi relativa all’opera da presentare, contenente le seguenti informazioni:
    • Autore, titolo, casa editrice, anno di pubblicazione;
    • Abstract del contenuto;
    • Eventuali recensioni e/o articoli giornalistici, specificando le rispettive testate.
    • Codice ISBN
    • Indicazione, non vincolante, del periodo in cui si richiede di effettuare la presentazione dell’opera;
  • Scheda di autopresentazione dell’autore, nella quale siano chiaramente indicati:
    • dati anagrafici dell’autore;
    • breve presentazione personale;
    • eventuali ulteriori pubblicazioni

NB. È RICHIESTO L’INVIO DI ALMENO UNA COPIA DELL’OPERA, IN FORMATO CARTACEO E/O ELETTRONICO

VALUTAZIONE 
La Consulta delle Politiche Culturali, si impegna ad esaminare la richiesta pervenuta e a rispondere formalmente alla medesima entro tre mesi dalla data di ricezione della richiesta.
Il testo sarà letto da almeno un membro (preferibilmente più d’uno) del gruppo lettura istituito presso la consulta delle politiche culturali, che condividerà con il gruppo più esteso un giudizio
scritto (che sarà espresso a nome del gruppo medesimo), a garanzia della qualità letteraria e dell’interesse dell’opera.
Verranno considerate con particolare interesse le opere rispondenti ad uno o più dei seguenti criteri:

  1. Attinenza tematica ad aspetti riguardanti il territorio (comunale, provinciale, regionale)
  2. Pubblicazioni di autori e/o case editrici locali*
  3. Editoria per ragazzi e/o giovani adulti
  4. Buona curatela editoriale del volume
  • *saranno escluse auto pubblicazioni prive di ISBN, lavori in fieri, non conclusi, incompleti (progetti editoriali ancora non pubblicati).
  • Per garantire la qualità del lavoro di valutazione della consulta, ci si atterrà ad un numero massimo di 5 presentazioni l’anno.

LOCATION: Il Comune offre la possibilità di effettuare la presentazione dell'opera ,senza oneri per l’autore, presso i locali appartenenti all’Ente medesimo: Biblioteca Comunale, Sala Polivalente comunale, Sala Consiliare del Comune, Parco di Villa Altieri, Spazio Supporto Donna. La Sala degli Avi di Palazzo Altieri può essere utilizzata solo previa approvazione da parte della Direzione del Palazzo e del Polo Museale.