REGIONE LAZIO - Digitalizzazione dei procedimenti di Autorizzazione Paesaggistica e Accertamento di Compatibilità

REGIONE LAZIO - Digitalizzazione dei procedimenti di Autorizzazione Paesaggistica e Accertamento di Compatibilità: ammissibilità dell'accettazione delle istanze prodotte e trasmesse esclusivamente in modalità digitale.

Data:
17 Settembre 2020
Immagine non trovata

L’emergenza sanitaria collegata alla pandemia e l’applicazione delle disposizioni governative e regionali volte a contenere la trasmissione del virus sui luoghi di lavoro hanno comportato per questa Direzione regionale per le Politiche Abitative e la Pianificazione Territoriale, Paesistica e Urbanistica, in quanto non interessata da attività indifferibili da svolgere necessariamente in presenza, l’adozione di misure organizzative per consentire la gestione delle attività di competenza, sia durante la fase i lockdown in senso stretto, sia successivamente.
Inoltre, nel mese di maggio sono state avviate le attività di dismissione della sede di via del Giorgione, che si è ufficialmente conclusa in data 23 giugno 2020. A seguito di ciò si è provveduto alla catalogazione ed all’imballaggio di tutta la documentazione cartacea ivi depositata.
L’attività di trasloco e l’attuazione delle Procedure operative per la gestione della fase 2 della pandemia di COVID-19 indicate nella Memoria di Giunta regionale del 24 aprile 2020 e nelle circolari esplicative, hanno reso lo smart working come modalità di lavoro ordinario e la digitalizzazione dei processi misure organizzative indispensabili per assicurare la continuità dell’azione amministrativa da remoto.
Risulta pertanto evidente che l’accelerazione che è stata impressa al processo di digitalizzazione per consentire lo svolgimento delle attività lavorative da remoto, ha reso tale processo irreversibile e quindi come già comunicato nell’avviso “SOSPENSIONE TEMPORANEA DEL SERVIZIO “ACCETTAZIONE PROGETTI” AL PIANO TERRA DELLA SEDE DI VIA GIORGIONE 129, ROMA”, pubblicato a marzo 2020 sul sito istituzionale (http://www.regione.lazio.it/rl_urbanistica/?vw=contenutiDettaglio&id=261), i materiali cartacei continueranno a non essere accettati.

Al fine di assicurare la progressiva ed irreversibile migrazione di tutti i procedimenti di competenza, sia giacenti che di nuova attivazione, alla modalità digitalecome normale svolgimento dell’attività, assicurando modalità omogenee di trattazione a tutte le istanze, a partire dal 1 settembre 2020, sono ammissibili le sole richieste di Autorizzazione Paesaggistica e Accertamento di Compatibilità, prodotte e trasmesse in modalità digitale attraverso pec, così come indicato nelle “linee guida per la trasmissione pratiche via pec”, scaricabili all’indirizzo:
http://www.regione.lazio.it/rl_urbanistica/?vw=contenutiDettaglio&id=263 

Di conseguenza, la documentazione dovrà essere trasmessa all’indirizzo pec di seguito elencato:
AUTORIZZAZIONI PAESAGGISTICHE E ACCERTAMENTI DI COMPATIBILITA':
aut.paesaggistica@regione.lazio.legalmail.it 

Si avvisa che le nuove istanze, pervenute in formato cartaceo con modalità diverse dalla trasmissione digitale tramite pec (es. posta ordinaria o raccomandata, consegna a mano), NON VERRANNO ACQUISITE AL PROTOCOLLO REGIONALE.

IL DIRETTORE
MANUELA MANETTI

Ultimo aggiornamento

Martedi 29 Settembre 2020