CONTRIBUTI A SOSTEGNO DEI CITTADINI AFFETTI DA PATOLOGIE ONCOLOGICHE ED IN LISTA D’ATTESA PER TRAPIANTO DI ORGANI SOLIDI O DI MIDOLLO -DGR 586 DEL 06/08/2020.

Data:
16 Settembre 2020
Immagine non trovata

La Regione Lazio ha deciso di sostenere i cittadini residenti nel Lazio affetti da patologie oncologiche che necessitano di trattamenti medici, clinici di laboratorio, chirurgici e radioterapici, presso strutture sanitarie regionali, la cui patologia sia certificata da responsabili dei centri di riferimento oncologici o di strutture a valenza regionale, o da altro dirigente sanitario da essi delegato  e di pazienti in lista d’attesa per trapianto di organi solidi o di midollo con un contributo economico.

Il contributo massimo annuale non potrà superare duemila euro.

REQUISITI SPECIFICI:

per pazienti oncologici:

  • Residenza nella Regione Lazio;
  • Esenzione per patologia oncologica cod. 48;

 

per pazienti in attesa di trapianto:

  • Residenza nella Regione Lazio;
  • Certificazione da un centro di riferimento attestante la propria condizione;

 

per entrambi le categorie di beneficiari occorre presentare anche la documentazione attestante una delle sottoelencate condizioni:

  • ISEE fino a 15.000,00 euro;
  • Dichiarazione di eventuale perdita di lavoro;
  • Dichiarazione di aver terminato il periodo di malattia retribuito riconosciuto dal CCNL e di aver dovuto ricorrere ad un periodo di aspettativa retribuito.

 

LA DOMANDA

 

Dovrà essere presentata entro il 31/10/2020 con le seguenti modalità:

  • Presso gli sportelli P.U.A. della Asl di Vetralla;
  • Tramite pec all’indirizzo prot.gen.asl.vt.it@legalmail.it;
  • Tramite A.R. all’indirizzo: ASL Viterbo via Enrico Fermi 15-01100 Viterbo Direzione Distretto B.

 

E’ possibile consultare l’avviso pubblico integrale e la modulistica per la presentazione della domanda sul sito internet www.comuneorioloromano.vt.it 

 

Allegati

Ultimo aggiornamento

Martedi 17 Novembre 2020