EMERGENZA CORONAVIRUS - AGGIORNAMENTO 20_05_2020

NUOVE RIAPERTURE DISPOSTE DA REGIONE - SEMPLIFICAZIONE DELLA CONCESSIONE DEGLI SPAZI PUBBLICI - DOMANI ALLE 19 ULTIMO AGGIORNAMENTO IN DIRETTA

Data:
20 Maggio 2020
Immagine non trovata

Con ordinanza regionale sono da subito consentite:

- l’attività delle strutture ricettive extralberghiere (guest house o affittacamere, case e appartamenti per vacanze, case per ferie, bed & breakfast, country house o residenze di campagna)

- l’attività escursionistica a piedi in natura e nell'aria aperta, anche a titolo professionale

Inoltre dal 25 maggio 2020 è consentita:

- l'apertura di palestre e piscine;

- l’attività di somministrazione di alimenti e bevande all'interno di centri e strutture sportive, nonché dei centri ricreativi e culturali, fermo restando la sospensione degli eventi e delle competizioni sportive e la sospensione degli spettacoli aperti al pubblico;

Infine a decorrere dal 29 maggio 2020 sono consentite:

- le attività degli stabilimenti balneari e lacuali, sulle spiagge libere e altre attività a finalità turistico ricreativo che si svolgono sul demanio marittimo e lacuale;

- le attività dei parchi tematici e dei parchi divertimento

- le attività dei campeggi, dei villaggi turistici, delle aree attrezzate per la sosta temporanea

Con il Decreto Rilancio pubblicato ieri in Gazzetta Ufficiale all'art. 181 commi 3 e 4 si dispone che fino al 31 ottobre la posa in opera temporanea di strutture amovibili sia soggetta a autorizzazione semplificata da parte del solo Comune. In tal senso, l'Amministrazione emanerà a strettissimo giro un'Ordinanza Sindacale che disciplinerà le modalità attuative a favore di tutti i soggetti interessati.

Su tutte le novità, sull'evoluzione della Fase 2, sulla prossima apertura del Parco del Convento e sulle misure prese su Oriolo domani alle 19 ultimo appuntamento in diretta sulla pagina del Comune

#nessunoresteràindietro

Ultimo aggiornamento

Martedi 17 Novembre 2020