Immagine non trovata

L’Amministrazione Comunale ha il compito di garantire la pulizia del territorio per tutelare il decoro urbano, ridurre al minimo la possibilità di incendi ed evitare pericoli alla circolazione pedonale e veicolare.

Si richiede pertanto ai proprietari di terreni incolti, di aree agricole, di aree verdi urbane e di giardini, ai responsabili di strutture ricettive, artigianali e commerciali con aree pertinenziali, di effettuare i necessari lavori di pulizia dei loro fondi e nel caso di provvedere al taglio di piantumazioni e siepi che si protendono su strade e aree pubbliche, si ricorda infine l’obbligo della rimozione dei residui e/o sfalci vegetali caduti sul piano stradale, a seguito dei suddetti lavori.

Tali interventi dovranno ripetersi ogni qualvolta le condizioni del terreno o delle siepi lo richiedano, non solo quindi durante la stagione estiva.

 

Si informa che verranno effettuati periodici controlli dalla Polizia Locale per verificare lo stato del territorio ed individuare i proprietari inadempienti.

Si ricorda che la pulizia e manutenzione dei terrenti e la regolazione delle siepi vive in modo da non restringere o danneggiare le strade, sono obblighi previsti dal regolamento comunale di Polizia Urbana e Rurale e dal Codice della Strada.

 

L’Amministrazione Comunale invita la cittadinanza al rispetto della normativa vigente ed auspica di non dover applicare le sanzioni da queste previste

Ultimo aggiornamento

Martedi 29 Settembre 2020