EMERGENZA CORONAVIRUS - AGGIORNAMENTO 09_03_2020

ORDINANZE DELLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI E DELLA REGIONE LAZIO - EFFETTI SUL TERRITORIO COMUNALE - LIMITAZIONE DELL'ACCESSO AGLI UFFICI COMUNALI

Data:
09 Marzo 2020

In riferimento alle due ordinanze emanate ieri dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e da Regione Lazio, dopo la riunione di stamattina del gruppo operativo comunale, si esplicano i seguenti provvedimenti

- ANZIANI E FASCE DEBOLI
Si raccomanda CON ESTREMA ATTENZIONE a tutte le persone anziane o affette da patologie croniche di evitare di uscire dalla propria abitazione fuori dai casi di stretta necessità e di evitare comunque luoghi affollati e assembramenti, in particolare nei bar e negli uffici.
Tramite contatto con i numeri 3492370784 e 3932103143 è possibile richiedere l'intervento della Protezione Civile per il sostegno alle persone più anziane direttamente presso la propria abitazione per l'acquisto di medicinali e di generi alimentari

- BAR E RISTORANTI
Bar e ristoranti possono rimanere aperti con l'obbligo, a carico del gestore, di far rispettare la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro e di evitare assembramenti, specialmente di persone anziane. Si raccomanda di mettere a disposizione soluzioni idro-alcoliche per il lavaggio delle mani. In caso di mancata osservanza di tali disposizioni l'attività sarà sospesa

- ESERCIZI COMMERCIALI
Si raccomanda che il gestore garantisca l’adozione di misure tali da evitare gli assembramenti di persone nel rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro tra i clienti. Si raccomanda di mettere a disposizione soluzioni idro-alcoliche per il lavaggio delle mani.

- CERIMONIE RELIGIOSE
Sono sospese sia le messe sia le esequie funebri.

- SPORT
Le competizioni sportive e gli allenamenti sono sospesi fino al 15 marzo, a meno che siano svolte all'interno di strutture sportive chiuse o all'aperto in assenza di pubblico.
Dalla data odierna sono inoltre chiuse le palestre private e pubbliche, compreso il bocciodromo.
Rimane possibile lo sport individuale all'aperto.

- OBBLIGO COMUNICAZIONE IN CASO DI TRANSITO NELLE NUOVE ZONE ROSSE
In caso di transito nelle nuove zone rosse nei 14 giorni precedenti l'8 marzo, è obbligatorio comunicare tale fattispecie all'800118800 e di rispettare la permanenza domiciliare fino alla valutazione del dipartimento di prevenzione.

- LIMITAZIONE ACCESSO UFFICI COMUNALI
Dalla giornata di oggi gli uffici comunali effettueranno orario di apertura al pubblico il giovedì dalle 16 alle 18, mentre la polizia locale il venerdì dalle 15 alle 17.
L'Amministrazione ha provveduto a attivare la mail appuntamenti.coronavirus@comuneorioloromano.vt.it per esigenze urgenti.
L'Assistente Sociale riceverà solo su appuntamento per esigenze urgenti al 3240978236.
L'autorimessa sarà aperta il martedì dalle 15:00 alle 17:00 e la domenica dalle 10:00 alle 12:30, mentre l'isola ecologica negli orari regolari.

In caso di sintomi respiratori e febbre, oltre al medico di famiglia, è necessario rivolgersi ai numeri 112 e 1500, EVITANDO di recarsi ai pronto soccorso.

Confermiamo che non si registra nessun caso a Oriolo Romano.

Chiediamo MASSIMA RESPONSABILITA' alle persone, alle famiglie e agli esercizi commerciali, soprattutto in relazione agli anziani e alle fasce più deboli.

Seguiranno eventuali ulteriori aggiornamenti

Ultimo aggiornamento

Giovedi 26 Marzo 2020